Cascate di Ghiaccio Passeggiate
  di Andrea Capitanio  
 

Via Mala

 
 

CASCATA DELLA MADONNINA

 

Lunghezza: 205 m.
Difficoltà: IV, 5+
Esposizione: W
Quota d'attacco: 660 m.
E' forse la cascata più bella della Via Mala, caratterizzata nel tratto iniziale da due tiri di corda verticali con ghiaccio a cavolfiori, intervallata da un tratto meno ripido per terminare poi con un ultimo salto solitamente con ghiaccio molto bello.
Accesso: Lasciare la macchina nel parcheggio P2. Risalire quasi tutta la vecchia strada che si affaccia sull'orrido della Via Mala, fino al piccolo santuario della Madonna. Calarsi poco prima di quest'ultimo con una statica da 100 m. e attraversare il fiume.
Itinerario: L1-35 m. 90° (SG), L2-50 m. 90° (SG), L3-35 m. 80°-65° (SG), L4-40 m. 75°-80° (SG), L5-45 m. 75°-85° (SA).
Discesa:
dall'uscita risalire il bosco sino a raggiungere l'abitato del Dosso.

Zoom

Zoom Zoom
Zoom Zoom Zoom

copyright: www.scalve.it