FUNGHI DELLA VAL DI SCALVE
di Manfredo Bendotti (detto Mago) e A.M.B. Villa d'Ogna

Nome scientifico

Nome volgare
Amanita muscaria (L.: Fr.) Hooker
CAPPELLO:

60-200 mm. Carnoso, in principio emisferico, poi aperto e leggermente depresso, umido un po' viscoso, di un bel colore rosso vermiglio o arancione, coperto da numerose verruche bianche o giallastre.

LAMELLE:

molto fitte con numerose lamellule, bianche o leggermente giallastre.

GAMBO:

80-200x10-25 mm. Cilindrico, pieno, poi cavo, leggermente ingrossato alla base, ornamentato da cerchi concentrici di verruche, (volva dissociata).

ANELLO:

ampio, bianco o giallino, striato, con al bordo residui fioccasi del velo generale.

CARNE: bianca sotto la cuticola, giallo-arancio in profonditÓ.
HABITAT:

Ŕ uno dei funghi pi¨ diffusi e conosciuti.

COMMESTIBILITA'

velenoso.

Programmazione: Software & Technology Information - Foto Giorgio  www.scalve.it

<>funghi della Valle di Scalve<>

www.scalve.it