L'arte contemporanea sale “In quota” al valico di Manina
tratto da: L'Eco di Bergamo, mercoledì 18 agosto

Seconda edizione per “In quota”, la particolare esposizione d'arte contemporanea che, da venerdì 27 sino a domenica 29 agosto, verrà allestita a Nona di Scalve, nei pressi del valico di Manina. L'iniziativa è promossa dalla Comunità montana scalvina con il patrocinio della Provincia, la collaborazione dei Comuni di Colere e Valdondione e della biblioteca di Schilpario.
La particolare manifestazione, che in passato ha attirato numerosi visitatori, offrirà l'opportunità di ammirare opere d'arte inserite in un panorama suggestivo.
Per questo secondo allestimento, che di fatto saprà trasformare i pascoli di Manina in una sorta di museo all'aria aperta, è stato deciso di suddividere i prodotti artistici in tre distinte sezioni riservate, rispettivamente, a “opere nel paesaggio”, “opere video” e “suoni”.

nota della redazione scalve.it La manifestazione "IN QUOTA" è promossa e organizzata dall'associazione IN QUOTA in collaborazione con libreria ARS arte+libri e TEKA studio d'architettura, con il patrocinio della Provincia di Bergamo, la Comunità Montana di Scalve e con il contributo dei Comuni di Colere, Valbondione e la Biblioteca di Schilpario.

www.scalve.it