MADONNINA di COLERE
COMITATO PER LE CELEBRAZIONI DEL 350° ANNIVERSARIO DELL'APPARIZIONE DELLA MADONNINA DI COLERE
C/o Parrocchia di Colere - Via del Camposanto 5 - 24020 COLERE -  Addetto Stampa Tel. 035 964011

Comunicato stampa n. 18, Colere, 27.10.2004
GIOVANI ARTISTI PRESENTANO IL VIDEO DELLA MADONNINA DI COLERE

Per alcuni di loro sarà la prima esibizione in pubblico quella di domenica sera 31 ottobre nella Chiesa Parrocchiale di Colere. La presentazione al pubblico del video "La nostra Madonnina", girato in occasione dei festeggiamenti per il 350° Anniversario dell'Apparizione della B.V. delle Fontane avvenuta il 2 luglio 1654 ad un pastore di Borno, ha dato lo spunto per una performance particolare di canti, poesie e riflessioni sulla Madonna, sulla pace e su temi che interessano soprattutto i giovani che si esibiranno con i loro brani per la prima volta in pubblico Sarà la scoperta, qui a Colere, di un mondo poco conosciuto e che dovrebbe essere di stimolo anche per analoghe iniziative di giovani del luogo.
La serata avrà inizio alle 20,45 e il Comitato organizzatore ha esteso l'invito non solo alla popolazione di Colere ma anche agli abitanti della Valle di Scalve con tutte le autorità civili e religiose. Si prevede la partecipazione anche di una rappresentanza della comunità di Borno che quest'anno ha rinnovato ufficialmente con la comunità scalvina il patto di amicizia e fratellanza che qualche anno dopo l'apparizione della Madonnina aveva chiuso una vera e propria guerra di confini durante per oltre 600 anni.
Il recital si aprirà con un articolo di Mons. Andrea Spada, Direttore de L'Eco di Bergamo, scritto nel 1942. Il fil rouge delle serata sarà il Rosario e la presenza della Madonna nella vita di ciascuno di noi, quale madre e confidente nel momenti difficili della vita. Non ci saranno preghiere, ma riflessioni e canti che coinvolgeranno anche il pubblico.
Il gruppo che organizza ogni primavera il Festival dell'Arte di Clusone, per far emergere gli artisti che operano nella zona, saranno i protagonisti e gli interpreti della serata, con la partecipazione anche del Gruppo Culturale Il Fauno. La Scuola d'Arte Applicata Andrea Fantoni di Bergamo allestirà una piccola mostra con copie di famosi quadri di artisti classici che hanno rappresentato la Madonna nelle arti figurative. Sono riproduzioni autentiche fatte dagli allievi nelle esercitazioni pratiche presso la Scuola Fantoni, scelti dall'allieva Valentina Calandrina. Sarà un segno di devozione e di omaggio alla Madonnina di Colere i cui festeggiamenti per il 350° Anniversario dell'Apparizione si concluderanno il prossimo anno.
La performance sarà accompagnata con le musiche originali interpretate alla chitarra da Marco Noventa il quale, con la dirigente del festival dell'Arte Paola Galbiati, interpreterà alcune canzoni sulla pace.
L'ingresso è gratuito per tutti.

Per acquistare on-line  la VHS o il DVD "La nostra Madonnina"
Acquista on line i CD di scalve.it
Browser consigliato: Internet Explorer 5.5
Risoluzione consigliata: 1024x768

Walter Belingheri - Addetto Stampa - Tel. 035 964011

www.scalve.it