Età del Bronzo

Pochi reperti, sicuramente riferibili all'età del bronzo, provengono dall'area del fiume Oglio. Questo anche perché sono pochi gli interventi di scavo fin'ora effettuati in rapporto alla vastità del territorio. Sostanzialmente le località interessate ricalcano quelle già citate per la fase calcolitica, Breno Castello,Luine, Dos dell'Arca 
A Montecchio di Darfo è stata trovata un'ascia mentre nell'area di Luine abbiamo materiale ceramico. Di notevole interesse e importanza per il presente lavoro, è il ritrovamento a Paline di una falce che ci testimonia una volta di più l'attività agricola in uso nell'area limitrofa alla valle di Scalve. Il consolidarsi della presenza umana nella vallata camuna è dimostrata da altri ritrovamenti quali, ad esempio: lago d'Arno (due spilloni e un'ascia), Plemo (spada tipo Rixheim), oltre ai ritrovamenti delle torbiere di Provaglio d'Iseo.

www.scalve.it