CRONOLOGIA
Arte
Dipinti su tela

1763 Realizzazione della pala d'altare del "S. Salvatore e della Trasfigurazione", già attribuita ad Antonio Cifrondi, poi riconosciuta all'Albrici. [Vittorio Mora, La Chiesa di S.Maria Assunta e S.Pietro Apostolo in Vilminore di Scalve, 1994, p.76]

1768-1769 Enrico Albrici dipinge le due tele sulle lesene a sinistra e a destra dell'altar maggiore, raffiguranti "S. Pietro risana lo storpio" e "La caduta di Simon Mago". [Vittorio Mora, La Chiesa di S.Maria Assunta e S.Pietro Apostolo in Vilminore di Scalve, 1994, p.76]

1769 Francesco Capella esegue il dipinto a olio su tela "Transito della Vergine". [Vittorio Mora, La Chiesa di S.Maria Assunta e S.Pietro Apostolo in Vilminore di Scalve, 1994, p.78]

1770 Francesco Capella esegue il dipinto a olio su tela "Presentazione della Vergine al tempio".  [Vittorio Mora, La Chiesa di S.Maria Assunta e S.Pietro Apostolo in Vilminore di Scalve, 1994, p.78]

1770-1773 Giovanni Raggi esegue il dipinto a olio su tela "L'assunzione della Vergine". [Vittorio Mora, La Chiesa di S.Maria Assunta e S.Pietro Apostolo in Vilminore di Scalve, 1994, p.75]

1775 Giovanni Raggi dipinge i medaglioni ovali collocati sulla volta della navata. [Vittorio Mora, La Chiesa di S.Maria Assunta e S.Pietro Apostolo in Vilminore di Scalve, 1994, p.64]

agosto 1842 Per aver realizzato il quadro raffigurante "Il transito di S. Giuseppe", vengono pagate a Lattanzio Querena Lire austriache 1000. [ApV, b.1-11, 7F]

www.scalve.it