Articolo tratto da "L'Eco di Bergamo" 22 gennaio 2010
Vilminore, scatti d'autore esposti in biblioteca

Sono state un centinaio le foto in lizza per la prima edizione del concorso “Obiettivo: il territorio di Vilminore di Scalve” indetto dalla locale Amministrazione comunale. Per la giuria (composta dall'assessore alla Cultura Attilio Perego, dall'artista vilminorese Nives Romelli, dal fotografo Moreno Morandi e da Patrizio Bonomi, vicesindaco scelto in rappresentanza della cittadinanza) non è stata una scelta facile. Per la sezione dilettanti sono stati premiati Luca Giudici (con la foto “Bosco sopra Vilmaggiore”), Michela Pani (con lo scatto a titolo “Indomabile”) e Agostino Albrici (con un immagine in bianco e nero scattata in frazione Pianezza). Hanno ricevuto una pergamena e una somma, rispettivamente, di 500, 300 e 200 euro. Per la sezione professionisti a guadagnare i 500 euro del primo premio è stato Piergiorgio Capitanio con la foto “Pleniluni”. Ora le foto rimarranno esposte nella biblioteca civica “Manara Valgimigli”, in via Locatelli a Vilminore. La mostra è aperta ogni giorno, tranne il mercoledì, dalle 16 alle 18.

www.scalve.it